giovedì 5 settembre 2013

Cheesecake al pomodoro e basilico


Eccomi cimentata in qualcosa che di dolce non ha nulla, se non la forma...
Per partecipare al contest del mio amico Raffaele di "il Crudo e il cotto" intitolato "Viva il pomodoro!", ho pensato di adattare un calssico della pasticceria, il famoso Cheesecake, al mondo del salato.
 Pertanto ne è uscita fuori questa:



Ciò che vedete in superficie non sono frutti di bosco, bensì un bel sughettino preparato con polpa di pomodoro e un semplicissimo pesto di basilico.

La ricetta

Ingredienti

40 gr di fette biscottate
20 gr di burro
200 gr di ricotta di mucca
100 gr di formaggio cremoso
50 gr di panna liquida
5 gr di fogli di gelatina
100 gr di polpa di pomodoro
sale q.b.
aglio
1 ciuffetto di basilico

Procedimento

Sbriciolate le fette biscottate e versartevi il burro fuso mescolando finchè non viene assorbito completamente dalle fette biscottate. Adagiate i biscotti in un piatto da portata e servendodi di un anello da 10 cm di diametro schiacciate bene, cercando di compattare il tutto in maniera omogena.
Mettete in frigo.

Nel frattempo in una ciotola capiente versate la ricotta e il formaggio e amalgamate con una frusta in modo da eliminare tutti i grumi. Salate a vostro piacimento, io ho utilizzato 5gr di sale (1 cucchiaino). Scaldate la panna in un pentolino e unite la colla di pesce precedentemente ammorbidita in acqua fredda. Fate raffreddare e aggiungete al composto di ricotta e formaggio.

Una volta ottenuta la farcia, versatela sui biscotti nell'anello e lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

Preparate una salsina mettendo la polpa in un pentolino con uno spicchietto di aglio. Fate ritirare, salate e lasciate intiepidire.

Mettete qualche fogliolina di basilico in un mortaio e schiacciatele utilizzando un pò di olio extra vergine di oliva e salate.

Quando la farcia si sarà ben solidificata, togliete l'anello e versate sulla superficie del Cheesecake il sugo di pomodoro e il pesto di basilico. 
Decorate con una fogliolina di basilico e servite.

 Con questa ricetta partecipo al contest VIVA IL POMODORO di Il Crudo e Il Cotto in collaborazione con La Fiammante”.

[vivailpomodoro_banner_400_2_1AGO%255B3%255D.jpg]
http://ilcrudoeilcotto.blogspot.de/2013/08/viva-il-pomodoro-il-mio-primo-contest.html?utm_source=bp_recent&utm-medium=gadget&utm_campaign=bp_recent


2 commenti: